CRI Lecco – Un'Italia che aiuta

Area 1 – Salute

Successo la Lezione MSP

Nel pomeriggio di sabato 28 gennaio 2017, presso i locali della Croce Rossa Italiana di Lecco si è tenuta una lezione sulle Manovre Salvavita Pediatriche rivolta alla popolazione.

Numerosi sono stati i partecipanti che hanno seguito le istruzioni impartite dai nostri istruttori; 80 persone tra nonni, genitori, educatori e in generale persone interessate all’argomento saranno ora i nostri diffusori delle buone pratiche per salvare la vita al nostro futuro.

Durante la lezione gratuita gli istruttori di Croce Rossa hanno spiegato come salvare un bambino da ostruzione delle vie aeree, che è il principale motivo di morte nel bambino, mostrando con dei manichini le corrette manovre da eseguire in questi drammatici casi; a seguito sono state spiegate le manovre da eseguire in caso durante il soccorso la situazione peggiori e quindi si renda necessario intervenire più drasticamente con una rianimazione cardio-polmonare, ed inoltre sono state spiegate alcune regole da rispettare per il sonno sicuro del bambino per prevenire la “morte in culla” nel lattante.

In occasione della lezione sono state anche raccolte alcune offerte, per le quali ringraziamo i donatori, che serviranno per portare avanti il progetto di diffusione di queste importantissime nozioni.

L’evento ha visto impiegati alcuni volontari tra i quali gli istruttori ma anche altri come staff che hanno gestito la segreteria della lezione.

Sabato 25 febbraio 2017 si terrà un’altra lezione uguale per chi non ha potuto partecipare a questa; per maggiori informazioni scrivere a corsi@crilecco.it

Lezione Gratuita di Manovre Salvavita Pediatriche

Nel pomeriggio di sabato 28 gennaio 2017 a partire dalle ore 14.00, il Comitato di Lecco della Croce Rossa Italiana organizza, presso la propria sede di Viale Rimembranza 9 a Lecco, una lezione gratuita sulle Manovre Salvavita Pediatriche.

  • Di cosa si tratta?

Questa lezione prevede l’insegnamento a laici (ovvero a qualsiasi persona non formata sul soccorso) le manovre da effettuare in caso di ostruzione delle vie aeree nei bambini e delle nozioni sul sonno sicuro del bambino.
La lezione avrà una durata di circa 2 ore ed i nostri istruttori spiegheranno tutte le nozioni per saper intervenire in questi disperati casi dimostrando con dei manichini appositamente studiati le manovre da effettuare per salvare la vita al bambino.

  • Perchè è importante sapere queste nozioni?

Ogni anno in Italia 50 bambini perdono la vita per soffocamento da corpo estraneo, cioè un piccolo oggetto o semplicemente il cibo ingerito.
Il dato, già di per sé drammatico, lo è ancor di più se si pensa che il non sapere come comportarsi in tali situazioni fa sì che le persone che assistono alla tragedia possano commettere azioni istintive e pericolose per il bambino stesso. Prendere per i piedi un bambino che è ostruito, o peggio ancora mettere le dita in bocca, rappresentano le prime azioni erroneamente messe in atto dal soccorritore occasionale e non preparato, e possono portare alla morte del bambino stesso.
Di fronte a questi dati, siamo portati a pensare che simili tragedie siano lontano dal nostro quotidiano. Ci si fa scudo pensando che ai nostri bambini questo non potrà mai accadere: le statistiche dicono il contrario, e i volontari della Croce Rossa Italiana non possono stare a guardare senza far nulla!
Il non sapere genera errori!

Per maggiori informazioni è possibile inviare una e-mail all’indirizzo corsi@crilecco.it

Nuovo corso per aspiranti Volontari

Anche nel 2017 Croce Rossa Lecco organizza un corso di accesso per aspiranti Volontari volto a reclutare nuovi soci che collaborino nelle diverse attività del Comitato. La serata di presentazione del corso (modulo base e modulo TS) è fissata per martedì 31 gennaio p.v. alle ore 20.45 presso la sede CRI di Lecco, sita in Viale della Rimembranza, 9 (zona stadio, vicino all’Ist. Maria Ausiliatrice).

Durante questa prima serata verranno date tutte le informazioni necessarie relative a durata, programmi, lezioni dei due moduli, esami finali: sarà contestualmente possibile iscriversi.

Il corso base inizierà giovedì 02 febbraio 2017, sempre alle ore 20.45.

Tutte le lezioni si terranno presso la sede del Comitato Locale di Lecco – Viale della Rimembranza, 9 – dalle ore 20.45 alle ore 22.45.

Questo corso ha lo scopo di formare nuovi volontari per l’espletamento dei cosiddetti “servizi secondari” in ambulanza, ovvero delle seguenti tipologie:
dimissioni, ricoveri, esami, visite, trasferimenti.

A breve seguirà il programma del corso base.

Per iscrizioni cliccare sul seguente link
https://gaia.cri.it/registrati/aspirante/

6 nuove “Crocerossine” nell’Ispettorato di Lecco

nuove_iivv2Martedì 25 ottobre si sono svolti, presso la sede del Comitato di Lecco, gli esami del Corso biennale per Infermiere Volontarie della Croce Rossa italiana alla presenza del rappresentante del Ministero della Salute dott. Michelutti, dell’ Ispettrice Regionale S.lla Arioli, dei dottori Attanasio e Rampa e dell’Ispettrice di Lecco S.lla Sangalli; nella sera degli esami erano presenti anche le responsabili della scuola Infermiere Volontarie di Lecco S.lla Callegari e S.lla Fontana che hanno istruito durante il biennio le allieve per portarle a questo importante obbiettivo.

Sono 6 le nuove “Crocerossine” che entrano in forza all’Ispettorato delle Infermiere Volontarie della Croce Rossa Italiana di Lecco e vanno ad aggiungersi alle altre Sorelle che già da tempo svolgono le attività nel nostro Comitato.

Un augurio di un prosperoso lavoro alle nuove Sorelle.

nuove_iivv

Istruttori CRI Lecco al “Viva! 2016”

Quattro istruttori del Comitato di Lecco della Croce Rossa Italiana  sono impegnati nella giornata di sabato 22 ottobre 2016, presso l’NH Congress Center di Assago, nell’evento “Viva! 2016” per insegnare ai giovani e ai cittadini le manovre salvavita in questo importantissimo evento nazionale ed europeo.

Viva! è una settimana di eventi ed iniziative speciali dedicati interamente al tema della rianimazione cardiopolmonare, dal 17 al 23 Ottobre 2016, con lo scopo di informare e sensibilizzare la popolazione italiana sul tema dell’arresto cardiaco.

istruttori_viva2016Il progetto, istituito dal parlamento europeo nel 2012, con lo scopo di migliorare la conoscenza e la formazione dei cittadini nell’ambito della rianimazione cardiopolmonare, punta a sviluppare una “campagna di sensibilizzazione” attraverso manifestazioni pubbliche, eventi ed iniziative speciali nelle scuole e nei luoghi dedicati all’attività sportiva.

Nel corso della settimana Viva! si terranno diversi appuntamenti imperdibili, tra cui il Congresso Nazione IRC e il Mass traning “Kids Save life”, entrambi in programma a Milano.

kidssavelivesIl Congresso Nazionale IRC 2016, che si si è tenuto nei giorni 20 e 21 Ottobre, presso l’NH Congress Center di Assago, rappresenta due giornate intense per tutti i soci IRC e per i professionisti sanitari interessati al tema, con l’obiettivo di informare sulle ultimissime novità nel campo dell’arresto cardiaco e della rianimazione cardiopolmonare.

La settimana Viva! culmina però il 22 ottobre con il “Mass Training” Kids Save Lives, che si tiene ad Assago presso l’NH Congress Center: un maxi corso di rianimazione cardiopolmonare, dedicato al mondo dei giovani che vede in prima linea migliaia di studenti delle scuole superiori milanesi e che apre le porte anche ai cittadini italiani.

Viva! 2016 è patrocinata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, dalla Camera dei Deputati, dalla Polizia di Stato, dal Ministero della Difesa, Dall’ANCI, dalla Conferenza delle regioni e delle Provincie Autonome e dal CONI.

Lecco, rovinata colonnina salvavita, la condanna di Lecco Cuore

colonnina-defibrillatore-vandali-piazza-xx-settembre-510x680LECCO – Un atto vandalico che ha rovinato una delle colonnine con i defibrillatori di Lecco Cuore situata in Piazza XX Settembre in centro città: è quanto successo nel weekend appena trascorso.

L’atto è stato duramente condannato da Lecco Cuore, progetto che ha realizzato e installato le colonnine salvavita in vari punti della città, che invita chiunque abbia visto qualcosa a contattare le forze dell’ordine:

“Condanniamo con fermezza l’atto vandalico contro la colonnina situata in Piazza XX Settembre a Lecco avvenuto durante lo scorso week-end.

Invitiamo chiunque abbia visto qualcosa a contattare le forze dell’ordine con la massima celerità.

Ricordiamo che queste colonnine contengono strumenti salva vita e che in quanto bene comune a disposizione di chi dovesse averne necessità, devono essere tutelati da tutta la cittadinanza”.

Tratto da LeccoNotizie.com – Lunedì 26 settembre 2016